La Fecral 21/4  può essere impiegata fino a temperature che non sperino i 1100°C. Le sue applicazioni variano in elementi riscaldanti operanti in aria, nei tubi di quarzo, nei riscaldatori ad immersione, nei reostati, e in tutte quelle situazioni dove la temperatura sull’elemento non è molto elevata.

Scheda Tecnica